in ,

La jumpsuit di Amal Clooney non potrebbe essere più chic di così

Più Amal Clooney si veste per eventi speciali, più ci innamoriamo del suo stile. Amal e George hanno partecipato al Gala di beneficenza People’s Postcode Lottery Charity Gala  al McEwan Hall, in Scozia. La signora Clooney come sempre impeccabile e super classy, ha indossato una tuta blu navy monospalla della stilista di punta Stella McCartney, una tutina unica su misura e con la vita fasciata. Il taglio a gamba larga della tuta McCartney avrebbe potuto dare l’impressione che potesse essere per certi versi un vestito, ma no, Amal è tutta una questione di tuta e lo abbiamo sempre constatato.

La Clooney ha completato il look con le scarpe a punta di raso blu scuro di Christian Louboutin Pigalle Follies, lasciando che la folta chioma di capelli corvini le scendesse lungo le spalle, accessoriando il tutto con un’ampia cintura in pelle nera, una clutch con stampa leopardata (a sottolineare il fatto che l’animalier quest’anno non scoraggi proprio nessuno) e le suddette décolleté blu di Loubotin. In linea con il look rilassato, Amal ha optato per gioielli minimalisti, indossando solo un paio di orecchini W. Salamoon & Sons, insieme al suo splendido anello di fidanzamento, ovviamente.

Solo due giorni fa, ci ha lasciati nuovamente di stucco partecipando alla cena Prince’s Trust a Londra ed indossando un abito tutto bianco, adatto per un matrimonio reale che poteva solo fare da contorno al suo innato savoir faire. I Clooney sono stati premiati per la loro filantropia all’evento di Edimburgo, quindi bisognerebbe considerare ciò come un altro esempio di Amal che fa del bene e nel frattempo si veste anche bene.

Avatar

Written by Erika Barone

La rivoluzione beauty bio conquista Instagram e brand: il Pianeta ringrazia

Louis vuitton negozio firenze

Louis Vuitton new opening a Firenze: un eden da 10 milioni di euro